Saluzzo: I Sogni dei bambini hanno aperto un centro di assistenza Covid ad Ennore, rione di Chennai, grazie ai fondi destinati all’ India

Il Covid aumenta le disuguaglianze sociali

L’emergenza sanitaria ha peggiorato situazioni già fortemente critiche in tutto il mondo. Se inizialmente i bambini sono stati solamente sfiorati dalla pandemia, famiglie e istituzioni scolastiche sono state invece fortemente colpite. Laddove il contagio non ha raggiunto i più giovani, si è quindi intervenuti nei nuclei familiari. Dalla perdita di un lavoro spesso già molto precario, alla malattia, al blocco dei servizi.
Per questo motivo la Onlus “I sogni dei bambini” ha destinato 10 mila euro all’aiuto, diretto e indiretto, dei bambini durante la pandemia. 
Parte di questa somma è stata indirizzata ad Ennore, rione povero di Chennai, in India. Il Paese ha visto una rapida crescita dei contagi, che hanno colpito anche la parte più giovane della popolazione. La situazione è peggiorata dopo il pellegrinaggio della Kumbh Mela, che ha riunito centinaia di migliaia di fedeli, con un aumento esponenziale dei contagi. 

La notizia completa in edicola sul Corriere di Saluzzo.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.