Ciclismo: A Leuven in Belgio Elisa ha battuto in volata le migliori atlete al mondo nelle corse di un giorno

Elisa Balsamo è campionessa del mondo di ciclismo

Elisa Balsamo è la nuova campionessa del mondo.  L’atleta cuneese ha battuto in volata l’olandese Marianne Vos e la polacca Katarzyna Niewiadoma al termine della corsa iridata delle donne elite che si è svolta oggi a Leuven in Belgio.
Una gara disputata in modo perfetto da tutte le azzurre che si sono prodigate per 158km al fine di  portare Elisa Balsamo a giocarsi la maglia iridata allo sprint.
Una simile responsabilità poteva far tremare le gambe alla giovane cuneese che, invece, si è dimostrata ancora una volta all’altezza della situazione finalizzando alla perfezione il lavoro delle compagne di squadra.  Una volata perfetta la sua, lanciata in modo strepitoso da Elisa Longoborghini, dove si è presa il lusso di battere nettamente e senza storia una leggenda vivente del ciclismo femminile come Marianne Vos.
Elisa Balsamo cosi è tornata a vestire la maglia iridata su strada cinque anni dopo aver vinto il Mondiale a Doha tra le Donne Junior. Una maglia che, questa volta, potrà vestire per tutta la prossima stagione regalando ancora tante emozioni e soddisfazioni a tutti i suoi tifosi. 
Ecco le prime parole di Elisa Balsamo, emozionatissima, dopo la conquista del Mondiale: “Sono totalmente senza parole. Non posso crederci. È un sogno dopo una lunghissima stagione. La squadra italiana oggi è stata fantastica ed io ho battuto Marianne Vos. Pazzesco. 
L’anno prossimo correre con questa maglia sarà incredibile. Grazie a tutto il team e allo staff”.
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.