Racconigi: Consiglio comunale molto caldo

La grana sottopassi accende lo scontro

La riunione consigliare della scorsa settimana, espletata la trattazione dei punti relativi alle variazioni legate al Bilancio, ha vissuto alcuni momenti molto intensi, con un serrato botta e risposta tra il sindaco Valerio Oderda e la consigliere Patrizia Gorgo. Le settimane precedenti erano già state decisamente concitate, con la grana sottopassi a minare e non poco la tranquillità della maggioranza, con il sindaco a gridare al complotto, con tanto di lettera inviata al premier Mario Draghi per quello che, a suo dire, altro non sarebbe che un abuso di potere da parte della Provincia.
Ma andiamo con ordine: il sindaco è stato incalzato sul fatto che il non richiedere l’assoggettabilità dell’opera alla V.i.a. (Verifica di impatto ambientale) sia stato a tutti gli effetti un autogoal suo e di quanti hanno lavorato al progetto in questo anno e mezzo, con l’inevitabile rallentamento che ora bisogna mettere in conto.
Il servizio completo sul Corriere in edicola questa settimana.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.