Cuneo: Premiate due aziende del cuneese

Consegnati i riconoscimenti "Premio Mario Riu 2021"

Con una cerimonia che ha avuto luogo nel salone d’onore del municipio, consegnati i riconoscimenti del Premio Mario Riu 2021, dedicato al lavoro e all’impresa dell’accoglienza. Andrea Alfieri, presidente dell’associazione intitolata alla memoria dell’ex sindaco di Caramagna Piemonte e vice presidente della Provincia - scomparso il 10 dicembre 2015 -, ha spiegato come il premio vada a quelle aziende che hanno cercato di diventare un riferimento per le persone immigrate, impostando un dialogo senza pregiudizi, favorendo così l’integrazione e consentendo loro una crescita.
I riconoscimenti sono stati assegnati all’azienda “Lou Porti” di Monterosso Grana (di Remo Giordano e Marzia Strumia) e a “Orti del Casalito” di Sant’Antonio Baligio di Fossano, di Claudio Abrate e Dario Armando.
Quando nel 2017 venne aperto il Centro accoglienza immigrati, la Valle Grana fu agitata da profonde divisioni, ma fu in quella circostanza che Remo e Marzia si schierarono apertamente a favore dell’accoglienza, contribuendo a creare un clima di cooperazione.
L’azienda fossanese è invece un punto di riferimento per la Caritas diocesana di Fossano e ha anche contribuito alla nascita di “Cascina Pensolato”, realtà che dà lavoro ai detenuti in regime di semilibertà e alle persone diversamente abili.
Sono intervenuti il vicesindaco di Cuneo Patrizia Manassero, il vicepresidente provinciale Flavio Manavella, la Confederazione italiana agricoltori, Roger Davico (responsabile provinciale dell’Associazione Oltre le frontiere) e Ivan Sagnet, ingegnere originario del Camerun, che era balzato agli onori delle cronache per aver ispirato il più grande sciopero dei braccianti contro la mafia e il caporalato, e per questo insignito del titolo di “Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana”.
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.