Saluzzo: Divieto di vendere bevande da asporto a carico del Bicchio

Schiamazzi e ubriachi in via Volta

Finisce nuovamente nei guai il Bicchio di via Volta a cui, nei giorni scorsi è stato disposto il divieto di vendita da asporto di bevande nelle aree esterne a locale. Il provvedimento è stato adottato dopo una serie di controlli messi in atto dai Carabinieri di Saluzzo coordinati dal capitano Davide Basso e dal luogotenente Fabrizio Giordano. 
Nel corso degli accertamenti i militari hanno ravvisato una situazione di criticità per ciò che riguarda il disturbo della quiete pubblica, dovuto al continuo brusio degli avventori e agli schiamazzi anche a tarda ora. 
I Carabinieri hanno poi evidenziato la presenza di persone in stato di ebbrezza e episodi di ubriachezza molesta, oltre ad una serie di assembramenti all’esterno che oltre a creare disagio per coloro che transitano nella zona, rappresentano anche un potenziale pericolo vista l’attuale situazione sanitaria. 

La notizia completa in edicola sul Corriere di Saluzzo.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.