Busca: Diciotto gli studenti premiati

Assegnate le borse di studio del Comune di Busca

Nel pomeriggio di martedì 28 dicembre il Teatro Civico di Busca ha ospitato la cerimonia di consegna delle borse di studio assegnate dal Comune, alla presenza di quasi tutta la giunta comunale.
Quattordici giovani buschesi hanno vinto un premio di 200 euro per aver concluso la scuola media con un punteggio di 10 o 10 e lode: si tratta di Anna Barbero, Chiara Bernardi (10 e lode), Lucia Bernardi, Gianluca Bruna, Luca Cucchietti, Sara Cucchietti, Cesare Fonti (10 e lode), Leonardo Giordano, Anna Giraudo, Simone Gosso, Elron Lukaj, Lorenzo Martino, Marta Rosso e Walid Taljaoui. Le borse “Giordano Secondo e Famiglia” vengono elargite in osservanza dei lasciti della famiglia benefattrice, grazie anche al contributo della Banca di Credito cooperativo di Caraglio e in collaborazione con la Consulta delle famiglie di Busca.
La borsa di studio “Maestro Mario Angelo Romagna” per diploma in strumento è stata assegnata a Francesca Michelis, laureata al terzo anno di violino al conservatorio di Giuseppe Verdi di Torino con votazione 110/110: si è aggiudicata un premio di di 1382 euro.
Due diplomati e un laureato hanno vinto le borse rispettivamente da 465 euro e 775 euro: si tratta di Michela Civalleri (100 e Lode al Liceo Soleri-Bertoni di Saluzzo indirizzo delle Scienze Umane), Andrea Rinaudo (100 al Liceo Peano di Cuneo indirizzo scientifico) e Omar Ramero (laurea magistrale con 110 e Lode  in Letteratura, lingua e cultura italiana indirizzo filologico all’università ECampus con la tesi dal titolo "Valle Maira: cinquantaquattro chilometri di arte tra Quattrocento e Settecento").

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.