Pianura: I numeri dei contagi mai così alti

Covid nei comuni di pianura: aumento generalizzato

Con il temuto e possibile passaggio del Piemonte in zona arancione che da più parti viene dato come molto probabile, qual è la situazione contagi nei “nostri” comuni della pianura?
Ovunque l’aumento nelle ultime settimane è stato esponenziale anche se, da qualche parte, gli ultimi giorni hanno fatto registrare un calo dei positivi. È questo il caso di Racconigi, il centro più grande, passato dai 353 della scorsa settimana agli attuali 338 soggetti positivi al Covid-19, stando ai dati diffusi dalla Regione Piemonte nella serata di mercoledì.
Nell’area saviglianese, salgono a 53 i positivi a Monasterolo, mentre sono al momento più contenuti a Villanova Solaro (21), Murello (14) e Ruffia (17).
Nella zona più a nord, consistente aumento a Casalgrasso (60) e Pancalieri (53), mentre i numeri rimangono più bassi a Lombriasco (21), Polonghera (20) e Faule (14).
Tra gli altri centri più grandi, oltre i 4 mila abitanti, Villafranca arriva a quota 210, Cavour 193, mentre a Moretta sono 171. L’aumento generalizzato coinvolge anche due piccoli centri del saluzzese: Cardè (42) e Torre San Giorgio (31).
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.