Saluzzo: S. Maria della Stella ha ospitato l’assemblea nazionale

Saluzzo sede di Consiglio

L’antico Monastero di Santa Maria della Stella ha fatto da cornice al consiglio direttivo nazionale dell’Ana, ospitato dalla sezione Alpini di Saluzzo. 
Sabato mattina, 15 gennaio, a fare gli onori di casa c’era anche il presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Saluzzo, Marco Piccat, che ha messo a disposizione il centro congressi, all’interno del prestigioso edificio religioso. 
Tra le autorità, era presente anche il vicesindaco Franco Demaria a cui il presidente degli Alpini di Saluzzo, Piergiorgio Carena, ha consegnato il “crest”, simbolo alpino che l’associazione ha donato all’amministrazione saluzzese. Lo stesso omaggio è stato riservato anche al presidente nazionale Sebastiano Favero. 
«L’assemblea di Saluzzo è stata preceduta da una seduta del comitato di presidenza nel capoluogo lombardo. Quindi i vertici dell’associazione nazionale si sono spostati nella capitale del Marchesato per il prosieguo dei lavori – spiega il vicepresidente della sezione Monviso, Enzo Desco –. Normalmente il consiglio nazionale si tiene a Milano, ma in occasioni particolari può svolgersi in sede diversa».

La notizia completa in edicola sul Corriere di Saluzzo.