Saluzzo: Il Piemonte ha stanziato 1,3 miliardi di euro per la costruzione di 6 nuove strutture sanitarie

Nuovo ospedale: dove sorgerà?

Sono 6 i nuovi presidi ospedalieri con Dea di primo livello che verranno costruiti in tutto il Piemonte. Tra questi c’è il nuovo ospedale unico Saluzzo-Savigliano-Fossano per il quadrante nord ovest della provincia e quello di Cuneo. Gli altri sorgeranno a Torino, Ivrea, Vercelli, Alessandria. 
Lo prevede il piano dell’edilizia sanitaria approvato martedì (18 gennaio) in consiglio regionale a Torino. Un’operazione da 1 miliardo e 285 milioni di euro finanziata dall’Inail. Il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri sugli investimenti dell’Istituto aveva accolto tutte le richieste della Regione Piemonte nell’ambito dell’edilizia sanitaria sul territorio regionale. La commissione regionale Sanità, riunitasi il 6 dicembre scorso, ha approvato lo stanziamento della somma prevista.
Al territorio del distretto sanitario nord ovest verrà erogato un finanziamento di 195 milioni di euro, corrispondente al costo complessivo del nuovo ospedale che con i suoi 300 posti letto previsti e 63 mila metri quadrati di superficie sarà il terzo, in ordine di grandezza, tra i nuovi presidi. Verrà edificato su un terreno che, in base agli accordi tra Inail e Regione, deve essere messo a disposizione da quest’ultima, così come la progettazione. 

La notizia completa in edicola sul Corriere di Saluzzo.