Busca: Aperte le domande per la borsa di studio Romagna

Contributo per gli studenti di musica

Sono aperte le domande per la borsa di studio Romagna. Il contributo è intitolato al Maestro Mario Angelo Romagna, musicista e benefattore buschese morto nel 1956. La nipote Agostina, scomparsa nel 1987, in memoria dello zio lasciò i suoi beni al Comune con l'onore di istituire una borsa perenne di studio musicale. La borsa ha il valore complessivo di 1396 euro ed è rivolta agli studenti di musica che abbiamo studiato almeno uno tra i seguenti strumenti come materia principale: violino, pianoforte, organo e composizione. Gli studenti inoltre, devono essere residenti nel Comune di Busca da almeno cinque anni ininterrotti. La domanda dovrà essere presentata all'Ufficio Protocollo del Comune entro le 12,15 di martedì 31 maggio. Le modalità e il modulo sono disponibili sull'apposita sezione presente sul sito internet istituzionale del Comune. 

Nella foto: la consegna delle borse di studio del 2021