Manta : L'uomo era scomparso nel pomeriggio di venerdì 3 giugno

Ritrovato il corpo senza vita di Chiaffredo Barbero

Nella mattinata di oggi (domenica 5 giugno) è stato rinvenuto il corpo senza vita di Chiaffredo Barbero, 87 anni. L'uomo, residente a Manta, era uscito di casa nel primo pomeriggio di venerdì 3 giugno, forse per andare in cerca di funghi: alla sera, non vedendolo rientrare a casa, i famigliari hanno lanciato l'allarme. Le ricerche si sono protratte per tutta la notte di venerdì e per tutta la giornata di ieri (sabato 4 giugno). 
Ad intervenire sul posto diverse squadre di soccorritori dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri, del Nucleo dell'Unità Cinofila di Ivrea e del Soccorso Alpino, che hanno battuto interamente la zona boschiva della collina tra Manta e Verzuolo.
L'auto dell'uomo era stata ritrovata subito nei pressi del santuario di San Leone di Manta. Purtroppo però, le ricerche si sono concluse nel modo peggiore possibile: il cadavere di Barbero è stato ritrovato in una zona boschiva in direzione del santuario di Santa Cristina di Verzuolo. Le dinamiche sulle sue ultime ore di vita e sulla cause della morte sono ora al vaglio delle Forze dell'Ordine.