Lagnasco: Domenica 19 giugno dalle 10 alle 17, all'interno dei Castelli Tapparelli

Visite ai giardini delle Essenze

Porte aperte al Giardino delle Essenze di Lagnasco. L’appuntamento è per domenica 19 giugno dalle 10 alle 18, nella suggestiva cornice dei Castelli Tapparelli. Durante le visite guidate, verranno illustrare le erbe messe a dimora, i loro usi e proprietà. Al termine, verrà dato in omaggio a ciascun visitatore un mazzo di erbe e la ricetta dell’acqua di San Giovanni. 
Dalle 10.30 alle 15.30 si svolgeranno le attività del laboratorio “Erbario profumato” per creare dipinti con la polvere di erbe. I partecipanti impareranno a conoscere l’intero processo, dalla raccolta delle erbe, fino alla realizzazione della stampa, secondo l’antica tecnica degli erbari a impressione. Tutte le attività e le visite sono gratuite. 
L’apertura del Giardino all’interno dei Castelli di Lagnasco rientra nell’ambito della 1ª edizione della “Giornata nei giardini delle essenze”. 
L’iniziativa viene proposta in contemporanea nei giardini del Priorato di San Pietro in piazza Baden Powell a Cavallermaggiore, nell’orto romano in frazione Roncaglia a Bene Vagienna, nell’antico orto dei padri Somaschi in via Nostra Signora del Popolo e nel Giardino dei Semplici in via San Pietro, entrambi a Cherasco, al museo giardino della Civiltà della Seta “Mario Monasterolo” in piazza Giovanni Andrea Burzio a Racconigi e nel giardino dei Sensi (Muses) in via Sant’Andrea a Savigliano.