4 chiacchiere dal barbiere di Danilo Girello

La musica è arte, passione, sincerità (Faber Moreira)

E passato il giusto tempo per analizzare l’evento che per tanti giorni ha riportato indietro le lancette del tempo nei favolosi anni della discomusic degli anni 80, 90, 2000! 
“WRA Word record Attack” la performance artistica preparata con cura e messa in pratica girando ininterrottamente dischi per 206 ore 37 minuti e 24 secondi! 
Tu – il dj Faber Moreira – attore principale, con accanto uno staff di tanti collaboratori, mettendo in scena uno spettacolo che per 8 giorni ha fatto arrivare a Saluzzo nell’area del quartiere un mondo di gente che tra colazioni, aperitivi e cene a tema si è divertita un sacco respirando nuovamente l’atmosfera della discoteca! 
Sono testimone del fatto che questo è quello che sempre hai sognato di fare, di suonare musica e diventare un dj professionista, cosi come ero presente nel laboratorio di mobili del tuo babbo quando ti inventavi compilation di musica dance utilizzando uno stereo portatile con le tanto amate musicassette.
In quella bottega è nato il tuo nome d’arte: Faber da Fabrizio, Moreira liberamente ispirato al grande percussionista brasiliano Airto Moreira. 
Quindi perché tanto successo, tanta partecipazione? Io penso che sia per il fatto che i nostri figli avevano voglia di ballare dopo tanto silenzio mentre per la mia generazione è stato il ricordo di anni spensierati, di anni belli dove tutte le sere della settimana o la domenica pomeriggio potevi ascoltare musica in un locale diverso, che si chiamasse Feeling, Crazy Boy, Fantasy, Arlecchino, Popsy o Top Sound!