Cuneo: L'ex sede di Ubi Banca, trasformata in un nuovo spazio per la comunità

Tutti i talenti in un Rondò

Taglio del nastro, ieri, venerdì 8 luglio a Cuneo, per l'inaugurazione ufficiale del Rondò dei Talenti, il nuovo polo educativo promosso dalla Fondazione Cassa di risparmio di Cuneo per accompagnare i giovani alla scoperta dei propri talenti e realizzare progetti per diffondere conoscenza e alimentare la crescita di tutte le generazioni.
Così l'ex sede di Ubi Banca è stata ristrutturata e trasformata in uno spazio a disposizione della comunità, dedicato a tutte le fasce di età, da 0 a 99 anni, per condividere idee ed esperienze, coltivare il talento e dare impulso alla crescita dei giovani. Un punto di ritrovo per cittadini e visitatori, aperto tutti i giorni, dalle 8 alle 20. Il Rondò sarà anche uno spazio a disposizione di enti e associazioni per laboratori e attività formative.
Alla cerimonia inaugurale erano presenti, tra gli altri, il presidente della Fondazione Cr di Cuneo, Ezio Raviola, il presidente della Regione Alberto Cirio, l'architetto milanese Marco Oriani che ha seguito il progetto, una rappresentanza dell'amministrazione comunale cuneese con la sindaca Patrizia Manassero.