Racconigi: Proposte estive con Castello, Pinacoteca, Museo della Seta e Centro Cicogne

Un mese di agosto all'insegna della cultura

Come ogni anno Racconigi attende i visitatori proponendo qualche particolare suggestione di visita che permetta di arricchire l'esperienza turistica. Tre sono gli appuntamenti alla Pinacoteca Civica Levis Sismonda dove, accanto alla mostra personale dedicata al racconigese Giancarlo Giordano, il 14-15 e 28 agosto sarà possibile seguire delle visite guidate dedicate al pittore Giuseppe Augusto Levis con particolari riferimenti alla rappresentazione del paesaggio e al suo maestro Lorenzo Delleani.
Al Castello il percorso “Vita Privata di un Re”, che da poco ha compiuto un anno, amplia gli orari di visita e le visite guidate saranno disponibili oltre che dal venerdì alla domenica anche lunedì 15 agosto, giorno di Ferragosto.
Nel fine settimana del 19-21 agosto, in occasione della Giornata Mondiale della Fotografia, il percorso “Vita Privata di un Re” verrà proposto con un particolare approfondimento dedicato alle “Fotografie e cartoline reali”. Vittorio Emanuele III e la regina Elena furono grandi appassionati di fotografia e al Castello di Racconigi la sovrana aveva una sua personale camera oscura. Cartoline, scatti in posa e rubati, fotografie per beneficenza e altro ancora saranno i protagonisti di un racconto curioso e pieno di sorprese. L'iniziativa rientra nel Progetto Interreg Alcotra “I Duchi delle Alpi”, curato dall'Associazione Le Terre dei Savoia.
La domenica aspetta i visitatori anche il Museo Giardino della Civiltà della Seta. I volontari dell'Associazione Sul Filo della Seta sono a disposizione per raccontate quattro secoli di storia della cultura della seta. Ad agosto è regolarmente aperto il Centro Cicogne e Anatidi Lipu che il 14 e il 15 agosto, alle 17, farà vivere ai visitatori l'affascinante momento del rilascio in libertà di alcuni uccelli ospiti del Centro Recupero Animali Selvatici.