ciclismo: Elisa Balsamo alla ricerca di un bis storico

Fra poche ore il mondiale donne elite di ciclismo

Fra poche ore, per esattezza alle 4.30 di sabato mattina ora italiana, prende il via a Wollongong
il campionato del mondo donne elite di ciclismo 2022.
Nel cuneese, dove è nata e cresciuta Elisa Balsamo, sono tantissimi i tifosi che si sveglieranno nel cuore della notte o di buon mattino per seguire l’evolversi della corsa nella quale Elisa proverà a riconquistare la maglia iridata vestita un anno fa di questi tempi a Leuven in Belgio.
Nei giorni che precedono il mondiale Elisa e le azzurre hanno provato più volte il percorso e la campionessa del mondo uscente lo ha definito “Ancora più impegnativo di quanto si poteva intuire dalle altimetrie e planimetrie di presentazione. Il circuito finale da ripetere più volte che non presenta un tratto di pianura ed è un continuo su è giù aldilà dello strappo “ufficiale” di circa 1500 metri”.
Sarà al via ma dolorante e con una frattura stabile al gomito la campionessa olandese Annemiek Van Vleuten, vittima di una paurosa caduta all’avvio della team relay che si è corsa mercoledì.
L’olandese, fortissima in salita e sul passo, era accreditata dei favori dei pronostici ed è la più grande incognita di questo mondiale. 
L’appuntamento iridato sarà trasmesso su Raisport ed Eurosport con l’arrivo previsto attorno alle ore 9.00 italiane.